Seleziona una pagina
un_italiano_sul_bosforo.jpg
1-costantinople-in-the-800s2-cour-de-la-mosquee-de-top-hane3-bazar-kaiq4-vue-de-pounar-bachi-a-brousse5-bateau

UN ITALIANO SUL BOSFORO

Costantinopoli del '900


Autore:J.Brindesi pittore orientalista di fine ‘800
Pagine: 
4 Stampe Anastatiche
Formato in cm:
55×45
Numero Illustrazioni:
riproduzioni in fac-simile di litografie originali dell’800
Carta:
uso mano di Fabriano da incisioni

Tiratura numerata in 100 esemplari

Descrizione prodotto

Un Italiano Sul Bosforo

di Jean Giovanni Brindesi – famoso pittore e incisore Orientalista nato in Italia nel 1826 e morto a Istanbul nel 1888.Fu considerato uno dei migliori acquarellisti dell’epoca e come molti altri artisti, detti Orientalisti perché era di moda trasferirsi in Medio Oriente, Brindesi dipinse soprattutto scene e persone della Costantinopoli del ‘900 nel periodo del Sultano Abdul Mecit, descrivendo la vita quotidiana e le vedute più pittoresche. Infatti questo album di Litografie, stampato da Imprimerie. Lemercier di Parigi il cui originale è custodito al Museo Topkapi di Istanbul, si chiama Souvenirs de Costantinople 1860 e la versione litografica originale di uno degli album di Lemercier fu aggiudicata addirittura a US $20.000 ad un’Asta da Christies! La Logart Press ha eccezionalmente riprodotto quest’album in una pregiata edizione anastatica (identica all’originale finanche alle macchie del tempo sulla carta) in tiratura numerata e limitata. Le 4 riproduzioni anastatiche contenute in una cartella:

  • La Corte della Moschea di Top Hane –Donne Circasse – Stampa Imp. Lemercier Paris
  • Il Bazar e un battello omnibus – Stampa Imp. Lemercier Paris
  • Scena di un conta storie a Bursa – Stampa Imp. Lemercier Paris
  • Un « caicco » sul Bosforo – Stampa Imp. Lemercier Paris

 

 

 

 

 

 

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn