Seleziona una pagina

ER VANGELO SECONNO NOANTRI


 

Autore: Bartolomeo Rossetti
Prefazione: S.E. Cardinale Carlo Maria Martini
Lingue: romanesco

9,99€

Categorie: , ,

Descrizione prodotto

Er Vangelo Seconno Noantri

“Pur adoperando le espressioni gustose e immediate, tipiche del linguaggio dialettale, l’Autore riusciva a comunicare al lettore un senso di grande riverenza verso il soggetto trattato.” dalla Presentazione del Cardinale Carlo Maria Martini.

Oggi, dopo il Concilio Vaticano II, quando la Chiesa ha sostituito il volgare al latino, anche il dialetto, in particolare quello romano, ha acquisito diritto di cittadinanza in materia di fede. Questo Vangelo è una raffinata e preziosa edizione composta di 333 sonetti romaneschi che ripercorrono tutta la vita di Cristo, per darne un’immagine viva, un ritratto realistico a tutto tondo. Si tratta dunque di una rappresentazione popolaresca della vita di Cristo nel dialetto più affine all’aramaico, allora diffuso, arricchita da splendide incisioni dello scultore Canevari raffiguranti il ciclo della vita di Cristo.

“Ar monno nun c’è gente che sia bona / a servi’ l’uno e l’antro du’ padroni, / che su ‘sto punto nun ce so’ quistioni: / s’uno s’apprezza l’arto se canzona. // Servi’ lo stesso tempo Dio e mammona / e sarva’ capra e cavoli, so’ boni / solo li disonesti e l’imbrojoni.” da Er discorzo de la montagna.

♦ RASSEGNA STAMPA